Lo sport fa bene, se ci credi veramente è ancora più salutare


Di certo non scopriamo noi che praticare sport produce effetti benefici al corpo e alla mente delle persone. E’ risaputo infatti che praticare sport in generale migliora diversi aspetti della vita di una persona. Permette di scaricare lo stress accumulato dopo una giornata di lavoro, fa in modo che il corpo rimanga allenato, i muscoli siano reattivi, e le calorie in eccesso vengano bruciate. Adesso, però, non staremo qui a consigliare quale sia lo sport migliore da praticare, considerato che la scelta dell’attività da svolgere è sempre una questione individuale e di gusti, bensì ci concentreremo su una ricerca piuttosto interessante.

E’ tutta una questione psicologica

Per chi ancora non lo sapesse, è appurato che convincersi che l’attività fisica faccia bene al proprio organismo è molto producente, in quanto provoca ulteriori vantaggi sia a livello fisico che a livello mentale rispetto a chi non ne è convinto. A confermare questa tesi è lo studio portato avanti da una squadra di ricercatori dell’Università di Friburgo, in Germania. Queste persone hanno avuto modo di valutare come la convinzione che fare una passeggiata in bicicletta sia un’attività molto proficua al corpo e alla mente provochi un maggiore rilassamento di quest’ultima e una migliore prestazione del primo. La ricerca si è concentrata su un’indagine effettuata su un campione di 76 individui di età compresa tra 18 e 32 anni, suddivisi in alcuni gruppi. A questa gente sono state mostrate delle presentazioni multimediali volte a mettere in risalto i benefici del ciclismo, e prima di essere invitati a compiere una pedalata di mezz’ora sono stati sottoposti alla compilazione di alcuni questionari (riproposti poi alla fine della stessa pedalata) relativi al proprio umore e alle proprie convinzioni sulle conseguenze positive che questo sport produce nell’uomo. L’analisi dell’EEG, ossia il tracciato dell’attività elettrica del cervello, ha mostrato come coloro che sin dall’inizio erano convinti della sanità di questo sport abbiano riportato un maggiore livello di divertimento, miglioramento dell’umore e conseguente calo dello stato d’ansia. Un risultato positivo dal punto di vista delle emozioni, poi, lo hanno confermato anche  i test sulle persone che avevano visto il documentario poco prima di praticare lo sport in questione. Ciò a dimostrazione di come l’attitudine mentale sia anch’essa manipolabile.
A questo punto, il consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di avere un approccio più positivo verso lo sport, cosicché i risultati che otterrete siano i migliori. Chi abita a Roma, ad esempio, potrebbe fare sport presso lo Sporting Club Parco de Medici, una struttura all’avanguardia nella quale si può dare sfogo alle proprie volontà di fare sport.