Hector Bellerin in lacrime, preoccupa l’infortunio al ginocchio sinistro


Hector Bellerin in lacrime, preoccupa l’infortunio al ginocchio sinistro

Dolorante, reggeva il ginocchio sinistro tra le mani. Hector Bellerin è la nota stonata della vittoria che l’Arsenal ha conquistato nello scontro diretto con il Chelsea. Lacazette e Koscielny gli autori delle reti che hanno deciso il match e portato i Gunners a -3 dalla quarta posizione che vale il piazzamento Champions, al momento occupata proprio dai Blues di Maurizio Sarri. Successo meritato per le immagini del terzino spagnolo costretto ad abbandonare il campo in barella e in lacrime, preoccupato per le condizioni dell’articolazione. Come sta? Se ne saprà di più nelle prossime ore dopo che il calciatore verrà sottoposto ad esami diagnostici più approfonditi ma il timore che debba restare fuori a lungo c’è.

Il trauma dopo l’infortunio muscolare al polpaccio. Terzino destro, 23 anni, Bellerin ha alzato ancora una volta bandiera bianca: gli era successo già il 16 dicembre scorso, quando i Gunners uscirono battuti per 3-2 dalla sfida col Southampton. La settimana scorsa era rientrato in squadra contro il West Ham dopo essere rimasto fuori per 24 giorni e aver saltato 7 partite per un problema muscolare al polpaccio (stiramento). Questa volta, però, rischia uno stop maggiore come si evince dal messaggio pubblicato su Twitter dall’Arsenal: “Siamo preoccupati per lui, le sue condizioni non sembrano buone…”, si legge nel post del club.

Come si è fatto male? La dinamica dell’azione non è sembrata particolarmente ‘violenta’ ma quello che ai più è parso un normale contrasto di gioco con Ross Barkley s’è rivelato fatale per l’esterno iberico: la torsione innaturale del ginocchio lo ha messo fuori causa. Bellerin è rimasto qualche minuto steso sul prato dello stadio Emirates, lo staff medico ha subito capito che non era in condizioni di continuare il match. Emery lo ha così sostituito con Ainsley Maitland-Niles al 72° e con il punteggio sul 2-0. Stefan Lichtsteiner o Carl Jenskinson i calciatori che il tecnico potrebbe decidere di usare al suo posto.

Secondo i primi riscontri si tratta di un infortunio importante. Spero di sbagliarmi – ha ammesso Emery – ma la nostra prima impressione è negativa.

Fonte: Hector Bellerin in lacrime, preoccupa l’infortunio al ginocchio sinistro